Bruciati migliaia di pneumatici
Un deposito di gomme ha preso fuoco nella tarda serata di ieri. Sono servizi 45 pompieri per domare le fiamme
Redazione
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Foto Rescue Media
Bruciati migliaia di pneumatici
Bruciati migliaia di pneumatici
Bruciati migliaia di pneumatici
Bruciati migliaia di pneumatici
Bruciati migliaia di pneumatici

Un incendio di grosse dimensioni è scoppiato ieri sera presso una struttura industriale a Mendrisio. Si tratta del deposito di gomme della PM Ecorecycling SA, già bruciato nel 2016. La Polizia cantonale comunica che da una prima stima, sarebbero bruciate alcune migliaia di penumatici. Ancora questa mattina sono chiuse al traffico di via Campagna Adorna, via Bernasconi e via Sant’Apollonia. Il traffico ferroviario è stato ripristinato.

Il rogo è scoppiato poco prima delle 22, sul posto sono intervenuti le squadre del Centro soccorso cantonale pompieri del Mendrisiotto, con 45 uomini e 14 veicoli, e la Polizia. La demolizione e lo sgombero della tettoia interessata è ancora in corso.

AlertSwiss ieri sera ha avvertito la popolazione del molto fumo prodotto dal rogo. Nella zona vi era un odore intenso e sgradevole. Sul sito sono suggerite le seguenti istruzioni di comportamento: chiudete porte e finestre e spegnete la ventilazione e l’aria condizionata; informate i vicini; aggirate a largo raggio la zona interessata; non recatevi nella zona interessata; seguite le istruzioni dei servizi d’emergenza e delle autorità.

Loading the player...
Loading the player...
  • 1