Calcio
Zuber: "Sogniamo di vincere l'Europeo"
© Shutterstock
© Shutterstock
Keystone-ats
15 giorni fa
L'esterno dell'AEK Atene scalpita per giocare contro l'Inghilterra. "So che durante la partita la mia occasione può arrivare in qualsiasi momento".

Steven Zuber è un calciatore da grandi competizioni. Ha segnato contro il Brasile ai Mondiali del 2018 e ha fornito quattro assist a Euro 2021. "Voglio credere di avere ancora un ruolo da giocare in questo torneo. Ho disputato 20 minuti contro l'Italia e l'esordio mi ha fatto bene", ha detto il 32enne zurighese. Se avrà la possibilità di giocare sabato, Zuber sarà senz’altro animato da un senso di rivincita: il 26 marzo del 2022 a Wembley, infatti, un suo fallo di mano ha provocato il rigore – poi trasformato da Harry Kane – grazie a cui l’Inghilterra si è imposta per 2-1.

“Sogniamo di vincere l’Europeo”

"Non so chi saranno i favoriti in questo quarto di finale, né se la pressione sulle spalle dell'Inghilterra sia troppo grande. Dobbiamo concentrarci sui nostri punti di forza e sulle nostre qualità", ha affermato l’esterno dell’AEK Atene. “Naturalmente sogniamo di vincere questo Europeo, come tutte le altre squadre ancora in gara. Ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Sappiamo chi siamo e da dove veniamo".

I segreti del gruppo

Secondo Zuber, il segreto del successo della “Nati” è in gran parte dovuto allo stato d'animo dei giocatori. “Ci conosciamo da 10 o 15 anni, sia i calciatori sia alcuni membri dello staff. C'è una forma di rispetto nel nostro rapporto che conta molto". Senza dimenticare il timbro del tecnico rossocrociato Murat Yakin. "Come subentrante, il primo obiettivo è dare il massimo ogni giorno per rendere la vita difficile all’allenatore quando deve mettere insieme l'undici titolare". Durante la partita “so che la mia occasione può arrivare in qualsiasi momento".

 

I tag di questo articolo