Traffico di cocaina, due arresti nel Bellinzonese
Scattano le manette per un 23enne richiedente asilo algerino e una 49enne svizzera. La perquisizione della loro vettura ha fatto rivenire 23 grammi della sostanza
di MJ
Traffico di cocaina, due arresti nel Bellinzonese
Immagine © CdT/ Chiara Zocchetti

Nell’ambito di un’inchiesta antidroga, sono stati arrestati giovedì 8 settembre a Bellinzona un 23enne richiedente l’asilo algerino residente nel canton Zugo e una 49enne cittadina svizzera domiciliata nel Bellinzonese. Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che entrambi sono sospettati di aver preso parte a un importante traffico di cocaina. Il fermo è scattato sull’A2 e la perquisizione della vettura su cui si trovavano il 23enne e la 49enne ha permesso di rinvenire circa 23 grammi della sostanza. L’ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. Il 23enne deve pure rispondere di contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

  • 1