Lega dei ticinesi
Sì all'accordo elettorale con l'Udc
4 mesi fa
L'assemblea del partito di via Monte Boglia ha approvato l'accordo con l'Udc e i candidati in Gran Consiglio; accanto agli uscenti Gobbi e Zali sarà schierato Boris Bignasca.

La Lega dei Ticinesi si è riunita questa sera a Rivera per l’assemblea straordinaria (con un’ottantina di presenti, di cui 48 con diritto di voto). I soci presenti hanno approvato l’accordo elettorale con l’Udc Ticino e i candidati leghisti al Consiglio di Stato: accanto ai due uscenti Norman Gobbi e Claudio Zali, la Lega schiera il capogruppo in Gran Consiglio Boris Bignasca.
I presenti hanno poi ratificato le candidature sin qui raccolte per il Gran Consiglio (81 nominativi su 90), demandando al Consiglio esecutivo della Lega il completamento delle liste.