Lega: Lukas Bernasconi nuovo capogruppo a Lugano
L’uscente Boris Bignasca ha lasciato per i suoi “nuovi impegni istituzionali in seno al gruppo dirigente”
di MJ
Lega: Lukas Bernasconi nuovo capogruppo a Lugano
Foto Lega dei Ticinesi

Passaggio di consegne alla testa della Lega luganese: Boris Bignasca passa infatti il testimone a Lukas Bernasconi, che sarà dunque il nuovo capogruppo leghista in Consiglio Comunale. Lo ha comunicato la sezione del partito, che ha spiegato come la decisione sia maturata “a fronte dei nuovi impegni istituzionali assunti in seno al gruppo dirigente della Lega dei Ticinesi” del figlio del fondatore del movimento.

Sanvido e Bortolin come vice, Censi segretario
L’elezione del nuovo capogruppo è avvenuta questa sera con il gruppo leghista di Lugano riunito, dal quale è emerso il nuovo Capogruppo ed il suo team, “una squadra”, si legge nel comunicato, “all’insegna sia del rinnovamento che della continuità”. Oltre a Lukas Bernasconi, già vice di Bignasca, ad affiancarlo infatti ci saranno due nuovi Vice Capogruppo, i giovani Andrea Sanvido (in CC dal 2013 e membro della Commissione Gestione) e Marco Bortolin (in CC dal 2016 e membro della Commissione Edilizia). Viene inoltre confermato come Segretario politico Andrea Censi.

Le parole di Boris Bignasca: “La grande crescita degli impegni cantonali e di nuove responsabilità all’interno della Lega dei Ticinesi non mi consentono più di dedicare il tempo che vorrei per allenare questa squadra, ma sono felice di passare il testimone a Lukas e ad un team qualificato che ha più volte dimostrato di saper tirare in goal. Il mio non è un addio e nemmeno un arrivederci, lascio la panchina ma resto attivamente in campo come consigliere comunale, sarò sicuramente della partita alle prossime elezioni.”

  • 1