"In alcune zone abbiamo ancora un po' di tempo"
Una famiglia ticinese pubblica un simpatico video sui social per sensibilizzare contro la diffusione del coronavirus in Svizzera
Redazione
"In alcune zone abbiamo ancora un po' di tempo"
"In alcune zone abbiamo ancora un po' di tempo"

Scuole chiuse? Bambini a casa? Nessun problema!

Una famiglia ticinese a Friborgo ha escogitato un modo simpatico e intelligente per occupare queste lunghe giornate in cui siamo bloccati a casa causa coronavirus. "La buona notizia è che in alcune zone abbiamo ancora un po' di tempo, la cattiva notizia è stiamo facendo ancora troppo poco", recitano in un video pubblicato su Facebook, le due bambine. E l'hastag #piuvelocedelvirus ormai è lanciato.