Comunali 2024
Il Municipio di Pollegio si è insediato
© Comune Pollegio - Nella foto da sinistra: Romaneschi Roberto (Giudice di Pace), Igor Righini (Sindaco, PS-GISO-Verdi e indipendenti), Mehmet Cömertpay (PS-GISO-Verdi e indipendenti), Alexa Zangari (PS-GISO-Verdi e indipendenti), Christian Imperatori (il Centro e indipendenti) e Michele Guerra (Lega, UDC e indipendenti).
© Comune Pollegio - Nella foto da sinistra: Romaneschi Roberto (Giudice di Pace), Igor Righini (Sindaco, PS-GISO-Verdi e indipendenti), Mehmet Cömertpay (PS-GISO-Verdi e indipendenti), Alexa Zangari (PS-GISO-Verdi e indipendenti), Christian Imperatori (il Centro e indipendenti) e Michele Guerra (Lega, UDC e indipendenti).
Redazione
3 mesi fa
Eletto tacitamente sindaco Igor Righini. Vicesindaco sarà Michele Guerra.

Ieri sera il Municipio di Pollegio si è insediato, dando ufficialmente il via alla legislatura 2024-28. Lo comunica lo stesso Comune, spiegando che "alla presenza del Giudice di pace del circolo di Giornico i municipali eletti hanno dichiarato fedeltà alle leggi. L’elezione del Sindaco è avvenuta in forma tacita (Igor Righini, per la lista PS-GISO-Verdi e indipendenti). Nella seduta costitutiva è stato pure nominato il Vicesindaco, signor Michele Guerra (Lega, UDC e indipendenti). Da notare che Remo Facchi (PS-GISO-Verdi e indipendenti) ha esercitato il diritto d’opzione optando per il Consiglio comunale. Per questo motivo è subentrata Alexa Zangari (municipale uscente)".

 


I tag di questo articolo