Bellinzona
Il corteo delle Guggen sfida la pioggia
Redazione
14 giorni fa
Il maltempo non ha fermato il corteo delle Guggen, che questo pomeriggio ha sfilato nelle vie del centro di Bellinzona. Capoferri: "Sono dei temerari, non li ferma nessuno".

"C'è il famoso detto che dice: sposa bagnata, sposa fortunata. Per quello che abbiamo visto in questi giorni, devo dire che il Rabadan è abbastanza fortunato". Giovanni Capoferri, presidente del Rabadan, non si lascia scoraggiare dalla meteo avversa. Nonostante la pioggia, il carnevale sta facendo buoni numeri e anche oggi, in occasione del corteo delle Guggen, il popolo del Rabadan ha partecipato con ombrelli e mantelline. "Sono dei temerari, non li ferma nessuno", sottolinea il presidente.

Quasi 1000 comparse

Sono 17 le formazioni che hanno sfilato su Viale Stazione, per un totale di quasi 1000 comparse, in un variopinto corteo di musica e colori. Sei sono state le Guggen ospiti per questa edizione, che hanno sfilato insieme alle Guggen ticinesi: Göpfischränzer (ZH), Les Ménéguèzes (VD), Märtfraueli (BS), Fränkeschränzer (BL), La Frénégonde (FR) e Ringmurechutze (FR). E la musica continua. Alle 20.00 sulla scalinata di Piazza Collegiata si terrà infatti il tradizionale concerto delle Guggen. Seguirà nel Capannone di Piazza del Sole lo show "Ma che ne sanno i 2000...", che vedrà esibirsi sul palco Dj Antoine. 

I tag di questo articolo