Scontro frontale con diversi feriti sul Bernina
L’autista di un furgone, con a bordo tre persone, ha sbandato nella corsia di contromano scontrandosi frontalmente con l’auto di un 60enne, che assieme alla sua passeggera è stato portato in ospedale
di MJ
Scontro frontale con diversi feriti sul Bernina

Nella serata di lunedì uno scontro frontale tra due veicoli verificatosi sul Passo del Bernina ha causato il ferimento di quattro persone. Lo riporta la polizia cantonale grigionese. Verso le 18.00 un 48 enne al volante di un furgone, in compagnia di tre colleghi di lavoro, stava percorrendo la strada H29 in direzione di San Carlo. In una curva convergente a destra poco dopo La Motta il suo veicolo si è spostato sulla corsia di contromano, dove si è scontrato frontalmente con un’auto guidata da un 60enne. A seguito del violento urto, l’automobilista è rimasto incastrato nelle lamiere della sua auto, ferendosi gravemente.

Squadre di soccorso al lavoro

Il soccorso stradale dei Pompieri di Poschiavo ha liberato 60enne dalle lamiere della sua auto. L’uomo e la sua passeggera, che ha riportato ferite di media entità, sono stati elitrasportati dalla Rega all’Ospedale cantonale Grigioni di Coira. Due passeggeri del pullmino sono stati trasportati dall’Ambulanza Val Poschiavo all’Ospedale di Samedan. La strada è rimasta chiusa alla circolazione per circa un’ora e mezza. Successivamente collaboratori dell’Amministrazione federale delle dogane hanno regolato il traffico fino al termine dei lavori di soccorso e di recupero. La Polizia cantonale dei Grigioni ha avviato un’inchiesta per stabile l’esatta dinamica dell’incidente.

  • 1