Etihad non molla
Dopo l'annuncio di Swiss di non rinnovare l'accordo con la compagnia, l'ex Darwin si dice interessata a garantire la tratta per suo conto
Redazione

La compagnia aerea ticinese Etihad Regional intende continuare a garantire il collegamento Zurigo-Lugano, anche al termine della collaborazione con Swiss a fine ottobre. Tenuto conto "dell'importanza economica e culturale di questa tratta, Etihad Regional prevede di offrire i voli in gestione autonoma", si legge in una nota diffusa oggi. Etihad Regional è il nuovo nome di Darwin Airlines, assunto alla fine del 2013 dalla compagnia con sede a Lugano dopo che il 33,3% del suo pacchetto azionario è stato rilevato dal vettore di bandiera degli Emirati Arabi Uniti Etihad Airways. La compagnia aerea ha garantito dal 2005 il collegamento Lugano-Zurigo per conto di Swiss, ma l'accordo scadrà alla fine di ottobre. Swiss ha infatti annunciato ieri l'intenzione di cambiare partner: i voli saranno ora effettuati da Tyrolean Airways, compagnia austriaca parte, come Swiss, del gruppo Lufthansa. Ciò consentirà alla compagnia di bandiera di aumentare del 50% della capacità di trasporto.