Diminuisce la tassa sui rifiuti
Dal prossimo anno ci sarà una riduzione dei costi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani smaltiti presso l’Azienda Cantonale dei Rifiuti
di MMINO
Diminuisce la tassa sui rifiuti
Diminuisce la tassa sui rifiuti
Diminuisce la tassa sui rifiuti

Dal 1° gennaio 2022 la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (RSU) applicata dall’Azienda Cantonale dei Rifiuti nei confronti dei Comuni ticinesi passerà dagli attuali 160.- ai 150.- franchi alla tonnellata. È quanto ha deciso il Consiglio di Stato su proposta del Dipartimento del territorio (DT).

Questa tassa mira in particolare a coprire i costi di esercizio, degli investimenti, della consulenza, dell’informazione, della sensibilizzazione e dello smaltimento dei rifiuti speciali provenienti dalle economie domestiche. Ne consegue quindi - scrive il Governo in una nota - che nei Comuni, a partire dal prossimo anno, la tassa sul quantitativo potrà essere diminuita e fissata dai Municipi entro un minimo di 0.90 e un massimo di 1.20 franchi per ogni sacco da 35 litri (corrispondenti a 0.18 e 0.24 franchi al kg nei Comuni con la tassa sul peso). Questi importi andranno adattati in modo direttamente proporzionale per i sacchi di diverso volume.

  • 1