Rifiuti: comuni premiati, Cantone bacchettato
Okkio d’oro a Losone, con menzioni per Monteggio e Brusino Arsizio, mentre gli enti cantonali ricevono il disonore degli Okki neri
Redazione
Rifiuti: comuni premiati, Cantone bacchettato

L’associazione Okkio, che si occupa da un decennio di valutare il comportamento dei comuni ticinesi nella gestione dello smaltimento dei rifiuti. Quest’anno i giudici si sono concentrati sui nuovi regolamenti sui rifiuti che introducono la tassa sul sacco a livello cantonale.

Miglior comune del Cantone, secondo Okkio, è Losone che si è aggiudicato l’Okkio d’oro 2020 per mancanza di discriminazioni, chiarezza, correttezza e sensibilità ecologica. Il comune del Locarnese ha totalizzato 30 punti su 40. Menzioni anche per Monteggio, Okkio d’oro per la equità e chiarezza delle tariffe, e Brusino Arsizio, Okkio d’oro per la sensibilità ecologica.

Poi ci sono gli Okki neri, i premi della vergogna. Quest’anno se li aggiudica il Cantone. L’Ufficio dei Rifiuti e Siti inquinati e la Sezione degli Enti Locali sono stati “premiati” perché avrebbero “mal accompagnato e mal consigliato” i comuni ticinesi in questo periodo di transizione. Infatti, secondo l’associazione, buona parte dei comuni ticinesi ha ricevuto nell’analisi punteggi modesti o insufficienti.

  • 1