Capriasca, Lepori e Orsi non si ripresentano
I due municipali PLR hanno deciso di lasciare l’Esecutivo per impegni professionali e famigliari, ma anche per una “scarsa visione di progettualità”
di ls
Capriasca, Lepori e Orsi non si ripresentano

I due municipali uscenti PLR Michele Lepori e Lorenzo Orsi hanno recentemente annunciato che non si ripresenteranno alle prossime elezioni comunali per sollecitare un ulteriore mandato in seno all’Esecutivo di Capriasca. Eletti entrambi nel 2012, hanno guidato per due legislature i dicasteri Edilizia pubblica (Lepori) e Ambiente, territorio e turismo (Orsi). I motivi delle decisioni sono da ricondurre “alla difficoltà di conciliare l’attività politica con gli impegni professionali e famigliari”, ma anche a “una scarsa visione di progettualità, sempre più manifesta nelle compagini politiche, unitamente al crescente malcontento generale espresso da una parte della popolazione”, fanno sapere i due municipali in una nota congiunta.

La carriera politica dei due municipali
Michele Lepori ha iniziato la propria carriera politica otto anni fa, con l’assunzione della carica di Municipale di Capriasca. Lorenzo Orsi è approdato all’Esecutivo dopo essere prima stato consigliere comunale a Lugano e deputato al Gran Consiglio per tre legislature. Molte sono le opere infrastrutturali e di edilizia pubblica gestite, in due legislature, dai Municipali uscenti. In particolare vengono citate la nuova scuola dell’infanzia di Lugaggia, la trasformazione dell’ex Caserma in scuola elementare e il nuovo stabile di primo ciclo, la pista ciclabile Canobbio Tesserete, lo slancio per la realizzazione del ponte di Spada, la rete comunale di teleriscaldamento, la promozione di manifestazioni turistiche nella regione, il nuovo ecocentro e l’aula nel bosco.

  • 1