Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Colpita la zona dei Monti della Gana, i pompieri si starebbero già recando sul posto. Si tratta del terzo incendio boschivo in due giorni
di MJ
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto Rescue Media
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto ascoltatore Radio3i
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto ascoltatore Radio3i
Cinque ettari di bosco in fiamme sopra Cugnasco
Foto ascoltatore Radio3i

Il terzo incendio in tre giorni è divampato nei boschi del nostro Cantone. Questa volta ad essere interessata è l’area sopra Cugnasco-Gerra, più precisamente quella dei Monti della Gana. I pompieri si starebbero già dirigendo sul posto. L’incendio segue i due avvenuti ieri, sempre in zone boschive, in primis sul Monte Ferraro poco prima delle 12 e poi in serata tra Purasca e Croglio.

L’allarme è giunto alle 12:50. Le fiamme sono divampate sotto il Sassariente, in zona Monti della Gana a un’altitudine di circa 1’400 metri sul livello del mare. Interesseti 5 ettari di bosco. Sul posto, spiegano i pompieri di Locarno, sono impegnati 15 militi della sezione di montagna del Corpo pompieri Tenero-Contra, 3 militi di montagna e 2 urbani del Corpo civici pompieri di Locarno. A preoccupare è il forte vento che “rende attualmente difficoltose le operazioni di spegnimento sia via terra che via aria, in quanto modifica continuamente il perimetro interessato dalle fiamme. Sono impiegati inoltre 3 elicotteri civili per spegnimenti dall'alto e per proteggere i boschi circostanti”.

Loading the player...
  • 1