Ancora nessuna traccia di Marko Terzic
Domenica una ventina di volontari hanno nuovamente setacciato i boschi sopra Gordevio. C'erano anche i famigliari
Redazione

Ancora nessuna traccia di Marko Terzic, il 22enne lucernese scomparso sui monti sopra Gordevio quasi due settimane fa. Da ieri mattina alle 8 e per tutta la giornata una ventina di persone tra cui i famigliari, il Club alpino svizzero (CAS), sei cani addestrati per le ricerche e molti volontari hanno nuovamente perlustrato la zona. Ma invano. “Purtroppo – spiega Juanito Ambrosini del CAS di Locarno – la zona è impervia. La famiglia di Marko fa la spola tra Lucerna e il Ticino. I genitori sono affranti”. Ambrosini non crede tuttavia che il 22enne sia scappato. “Tutti gli elementi – termina – ci fanno pensare a un incidente. Nei prossimi giorni continueremo a perlustrare la regione, sperando di trovare il ragazzo”. Terzic, lo ricordiamo, aveva affittato a Gordevio un appartamento di vacanza da dove spesso partiva per fare delle passeggiate legate alla geologia, disciplina che stava studiando. Quasi due settimane fa avrebbe deciso di fare una passeggiata nella zona della Val Grande, ma da lì non sarebbe più tornato. Alcuni giorni dopo erano scattate le ricerche.

Ultime Notizie: Ticino
  • 1
    Ticino
    I ricoveri sono in aumento anche in Ticino e l’Eoc, forte della lezione imparata lo scorso anno, si prepara. Al momento, però, la situazione è sotto controllo
    Di Radio3i/daco
  • 2
    Ticino
    In seguito alla decisione del Rabadan di volere rinunciare all’edizione 2022, anche nella versione ridotta, il carnevale di Chiasso fa sapere di attendere chiarimenti da parte del Cantone
    Di daco
  • 3
  • 4
    Ticino
    Un video ha certificato la presenza di una coppia in riproduzione tra l’alta Valle Onsernone e l’Alta Valle Vergeletto. È la prima volta che nella zona si segnalano più di due esemplari insieme
    Di MJ
  • 5
    Ticino
    Di fronte all’incertezza pandemica cade anche la festa all’Espocentro che avrebbe dovuto sostituire corteo e città del carnevale. Forse edizione nella seconda metà del 2022
    La Redazione
  • 6
  • 7
  • 8
    Ticino
    Da anni il vivaio di Lattecaldo vede un aumento della richiesta dell’albero simbolo del periodo natalizio. Abeti che richiedono a volte più di una decina d’anni per giungere a maturazione e che vanno dunque preservati con cura
    La Redazione
  • 9
    Ticino
    In situazioni di malattia del figlio la mamma o il papà spesso non riescono ad assentarsi dal lavoro e per questo Croce Rossa ha ideato questo servizio
    Di Lars
  • 10
    Ticino
    Le imminenti restrizioni, la situazione internazionale e il senso di responsabilità della gestione del locale hanno portato alla decisione di sospendere il programma della discoteca. “Una scelta dolorosa, ma dobbiamo fare la nostra parte”
    Di MMINO
  • 1