Locarnese
Amianto alle scuole di Brissago, il Municipio chiude la struttura
©Gabriele Putzu
©Gabriele Putzu
Redazione
4 mesi fa
Gli allievi delle scuole dell'infanzia e delle elementari sono stati trasferiti temporaneamente in un'altra struttura.

All'interno di alcuni locali dell'edificio che ospita le scuole dell'infanzia e elementari di Brissago sono stati registrati valori eccessivi di particelle di amianto. Il Municipio ha così deciso di chiudere gli spazi interessati, informando le famiglie con una lettera in cui ha reso noto di aver "recentemente deciso di incaricare un architetto per la progettazione di un nido dell'infanzia all'interno dell'istituto scolastico, con l'obiettivo di riorganizzare gli spazi esistenti". Lo riporta LaRegione. Le attività scolastiche ed extrascolastiche saranno garantita in altri spazi del Comune.

I locali interessati

Le analisi, viene spiegato, hanno rilevato una concentrazione oltre i limiti di amianto "all'interno degli spazi della mensa, nonché in alcuni locali della scuola elementare. Di conseguenza, il protocollo prevede la chiusura precauzionale e immediata di questi ambienti e l'avvio di un processo di bonifica. Il Municipio ha prontamente affidato un incarico a uno specialista, e i dettagli riguardanti i tempi di esecuzione dei lavori saranno resi noti nei prossimi giorni”, continua la missiva inviata alle famiglie.