Locarnese
Alluvione in Vallemaggia, revocato il divieto di balneazione
©Chiara Zocchetti
©Chiara Zocchetti
9 giorni fa
Lo comunica lo Stato Maggiore Regionale di Condotta, spiegando che resta valida la raccomandazione generale di fare il bagno unicamente in acqua limpide.

È stato revocato il divieto di balneazione che era stato emesso per il fiume Maggia e il lago Verbano a seguito dell'alluvione che ha colpito la Vallemaggia la notte tra il 29 e il 30 giugno. Lo comunica lo Stato Maggiore Regionale di Condotta, in collaborazione con il Laboratorio cantonale, che spiegano come "le analisi hanno permesso di stabilire una buona qualità microbiologica delle acque limpide". Resta valida la raccomandazione generale di fare il bagno unicamente in acque limpide, evitando quindi acque molto torbide e dove sono presenti grandi quantitativi di materiale galleggiante. Le analisi di monitoraggio proseguiranno anche nelle prossime settimane.