Salute
Acqua non potabile a Bodio e in Vallemaggia a causa del maltempo
©Chiara Zocchetti
©Chiara Zocchetti
Federico Marino
9 mesi fa
I due municipi esortano la cittadinanza a non ingerire l'acqua corrente.

Il maltempo continua a provocare disagi. L'operatività degli acquedotti di Maggia e Bodio è stata compromessa dal maltempo.

Bodio, non potabilità fino a nuovo avviso

L'acqua di Bodio non è potabile a causa di problemi all'acquedotto causati dal maltempo. L'ordine è valido fino a nuovo avviso, e si esorta la popolazione a: 

- non bere acqua corrente
- non utilizzare l'acqua corrente per l'igiene orale
- non utilizzare acqua corrente per la preparazione di cibi freddi, bevande, e per il lavaggio o il risciacquo di alimenti o attrezzatura da cucina. 

L'acqua può tuttavia essere utilizzata normalmente se fatta bollire per almeno 5 minuti, a condizione che non presenti odori o colori anomali. 
Il municipio comunica inoltre che la popolazione verrà informata quando ci saranno ulteriori sviluppi della situazione.

Anche Maggia dirama un comunicato

Il comune di Maggia ha comunica che l'acqua erogata a Aurigeno, Ronchini, Moghegno, Coglio, Giumaglio, Someo e Riveo è dichiarata preventivamente non potabile fino a nuovo avviso, come comunica la Rsi. La causa, anche in questo caso, sono i danni all'acquedotto causato dal maltempo straordinario che sta toccando il Sopraceneri.