Comparis
Sei casse malati si spartiscono il primato di soddisfazione
© ALESSANDRO CRINARI
© ALESSANDRO CRINARI
Redazione
4 mesi fa
I consumatori svizzeri hanno votato per le migliori assicurazioni e i migliori istituti ipotecari in un sondaggio comparis.ch. Gli stessi criteri sono stati messi a confronto: prezzo/prestazione, prestazioni: qualità e servizio, informazione/comunicazione/trasparenza, praticità dei touchpoint e contatti, soddisfazione complessiva.

Magari tra i nostri lettori ci sono alcune delle 3'500 persone che hanno svolto il sondaggio online di comparis.ch. Infatti, anche nel 2023 i consumatori svizzeri hanno eletto le migliori assicurazioni e i migliori istituti ipotecari per determinare la soddisfazione dei clienti sotto vari aspetti. Per quanto riguarda le casse malati, vi sono sei compagnie in cima alla classifica: Agrisano, Aquilana, Concordia, Sanitas, Swica-Provita e Swica. Per le assicurazioni auto invece i clienti più soddisfatti sono quellli di Mobiliare e Vaudoise. Per quanto concernce l’assicurazione mobilia domestica quella con i voti più alti è la Mobiliare. Gli istituti ipotecari che hanno ottenuto le valutazioni migliori sono la Banca cantonale Grigione e la Banca cantonale di Turgovia.

Il sondaggio

Per tutte le assicurazioni e gli istituti ipotecari, gli stessi criteri sono stati messi a confronto: prezzo/prestazione, prestazioni: qualità e servizio, informazione/comunicazione/trasparenza, praticità dei touchpoint e contatti, soddisfazione complessiva. I voti si rifanno alle valutazioni in uso nel sistema scolastico svizzero: 6 è il voto più alto, 1 il più basso.

Casse malati

Sono state valutate un totale di 25 casse malati. Il voto minimo è stato 4,7 (Assura) fino al massimo di 5,2. Nel 2023 sei casse malati sono al posto più alto del podio, ottenendo una valutazione complessiva di 5,2 per la loro assicurazione di base obbligatoria: Agrisano, Aquilana, Concordia, Sanitas, Swica-Provita e Swica. Al secondo posto si piazzano con un punteggio di 5,1: Atupri, Helsana, KPT, ÖKK e il Gruppo Visana (con Visana, Visana – Sana24 e Visana – Vivacare). Al terzo posto, con il voto 5,0, vi sono invece cinque compagnie: CSS (anno precedente: 4,9), ECG-Cassa della salute (anno precedente: 4,9) e le tre assicurazioni Sympany (anno precedente: 5,0): Kolping, Moove e Vivao.

Assicurazioni auto

Vaudoise è in testa alla classifica – su un totale di 13 assicurazioni auto valutate – insieme a Mobiliare con il voto 5,5. Al secondo posto con 5,3 si trovano Basilese Assicurazioni, Smile e Touring Club Svizzero. Cinque compagnie si classificano al terzo posto con una valutazione di 5,2: Axa, Elvia by Allianz, Helvetia, Simpego e Zurich.

Assicurazione mobilia domestica

Con un voto complessivo di 5,4, la Mobiliare si conferma leader nell’assicurazione mobilia domestica e responsabilità civile privata. A spartirsi il secondo posto sono i tre assicuratori Baloise, Smile e Vaudoise con il voto 5,3. Al terzo posto – con 5,2 – troviamo Axa, Helvetia, Visana e Zurich.

Istituti ipotecari

È stata inoltre analizzata la soddisfazione clienti nei confronti degli istituti ipotecari. Con una valutazione di 5,6 la Banca Cantonale Grigione e la Banca Cantonale di Turgovia sono in testa alla classifica. La Banca cantonale di San Gallo si aggiudica l’argento con 5,5. Al terzo posto si piazzano sei istituti ipotecari: Banca cantonale di Basilea Campagna, Banca cantonale di Berna, Helvetia Assicurazioni, Banca cantonale di Lucerna, Raiffeisen e Banca cantonale di Svitto. Sono stati valutati 22 istituti ipotecari con un range di voti dal 4,5 (Credit Suisse) al 5,6.

 

I tag di questo articolo