Omicron, primo caso sospetto in Svizzera
Lo comunica l’Ufsp, specificando che l’identificazione della variante è “probabile”. Si tratta di una persona recentemente rientrata dal Sudafrica
di Keystone-ATS/MJ
Omicron, primo caso sospetto in Svizzera
Immagine Shutterstock

La Svizzera sembra aver registrato il suo primo caso “probabile” di variante Omicron in “una persona tornata dal Sudafrica circa una settimana fa”, come ha annunciato questa sera via Twitter dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), che ha però precisato che il sequenziamento darà un verdetto sicuro solo nei prossimi giorni.

  • 1