Fermati in dogana con 80 kg di materiale pirotecnico
I due ventenni avevano in auto anche un manganello telescopico e dovranno rispondere di reati contro la legge sulle armi e sugli esplosivi
Redazione
Fermati in dogana con 80 kg di materiale pirotecnico
Immagine Shutterstock

Due ventenni sono stati fermati al valico doganale di Rafz, nel canton Zurigo, con il baule della loro auto pieno di materiale pirotecnico. I doganieri hanno sequestrato 79 chilogrammi di bengala e fumogeni.

Oltre ai fuochi d’artificio, i due avevano nell’auto anche un manganello telescopico. I due giovani sono stati consegnati alla polizia cantonale di Zurigo. Dovranno rispondere di reati contro la legge sulle armi e la legge sugli esplosivi, scrive oggi in una nota l’Amministrazione federale delle dogane. La loro auto aveva targhe zurighesi.

  • 1