Svizzera
Diminuisce il traffico durante le festività natalizie
Diminuisce il traffico durante le festività natalizie
Diminuisce il traffico durante le festività natalizie
4 anni fa
L'USTRA prevede tuttavia possibili disagi lungo le strade d'accesso alle stazioni sciistiche

L’anno sta per terminare e le feste natalizie si avvicinano a grandi passi. In Svizzera e nei paesi limitrofi, le vacanze di Natale inizieranno il 22 dicembre e dureranno fino al 6 gennaio 2019. Questo significa che da Natale fino alla seconda settimana di gennaio, il traffico pendolare diminuirà sensibilmente. La circolazione sulle autostrade dovrebbe quindi essere scorrevole, anche perché numerose aziende rimangono chiuse durante il periodo festivo.

In caso di bel tempo, le strade d’accesso alle stazioni sciistiche e ai luoghi di svago potrebbero tuttavia essere intasate, mette in guardia l'Ufficio federale delle strade (USTRA). Numerosi passi alpini sono infatti chiusi per la stagione invernale e questo potrebbe far aumentare il traffico sulle strade dell’arco alpino e in prossimità delle varie stazioni di carico. Inoltre anche il freddo potrebbe condizionare la circolazione: in caso di strade innevate o ghiacciate, gli automobilisti devono adattare la velocità e prestare particolare attenzione. L’equipaggiamento invernale è quindi fortemente raccomandato.

L'Ustra prevede in particolare possibili disagi o code sui seguenti tratti: Spiez – Kandersteg; Gampel – Goppenstein (rientri dalle vacanze); Brunnen – Flüelen (Axenstrasse); Raron – Briga; Bellinzona – Locarno. Disagi previsti anche su diverse strade principali dei Grigioni, dell’Oberland bernese e delle valli laterali vallesane. Possibili rallentamenti e attese anche ai valichi di frontiera di Coblenza, St. Margrethen e Thayngen.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata