Cassis a Vienna: nuovo accordo con l’Austria
Svizzera e Austria sigleranno un partenariato strategico che permetterà maggiori collaborazioni tra i due paesi
Redazione
Cassis a Vienna: nuovo accordo con l’Austria
Foto CdT/ Chiara Zocchetti

Domani, Ignazio Cassis sarà a Vienna: con il suo omologo austriaco, Alexander Schallenberg, firmerà una dichiarazione d’intenti sul partenariato strategico tra i due Paesi, a renderlo noto è il Dipartimento federale degli affari esteri.

“Le relazioni bilaterali tra Svizzera e Austria sono dinamiche e diversificate. La forza e l’importanza di questo legame sono state confermate ancora una volta dagli sforzi congiunti per gestire la pandemia. È quindi nell’interesse di entrambi i Paesi rafforzare le relazioni bilaterali”, si legge in una nota. Il testo di collaborazione è già stato approvato dal Consiglio federale nel febbraio scorso.

Sabato, poi, Cassis parteciperà al Forum europeo di Wachau, “durante il quale illustrerà le prospettive della Svizzera dopo la decisione del Consiglio federale del 26 maggio scorso”. Interverranno anche il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, la prima ministra lituana Ingrida Šimonytė e il commissario UE Johannes Hahn. Al termine del forum il consigliere federale Cassis incontrerà il cancelliere Kurz.

  • 1