Vicenda FIFA: ricusato il procuratore Stefan Keller
Il Tpf ha ammesso la richiesta presentata dal presidente Infantino
Redazione
Vicenda FIFA: ricusato il procuratore Stefan Keller

Il Tribunale penale federale (TPF) ha ammesso la richiesta di ricusazione presentata dal presidente della FIFA Gianni Infantino nei confronti del procuratore generale straordinario della Confederazione Stefan Keller. Il motivo sono le comunicazioni di quest’ultimo con la stampa.

La Corte contesta a Keller di aver inviato ai media quattro comunicati, il 10 dicembre 2020, così come il 10 febbraio, l’8 e l’11 marzo 2021, e di aver rilasciato una dichiarazione a una rivista specializzata. Il TPF non è invece entrato nel merito della richiesta di constatare la nullità degli atti procedurali finora condotti. La decisione è passata in giudicato, precisa il TPF in una nota odierna.

  • 1