Uefa: “Gli eventi calcistici potranno andare avanti”
Aleksander Ceferin è ottimista in vista dei prossimi appuntamenti, nonostante l’espansione della variante Omicron. Il Presidente Uefa ha anche riaffermato la sua contrarietà al Mondiale ogni due anni
di Keystone-ATS
Uefa: “Gli eventi calcistici potranno andare avanti”
Immagine Shutterstock

“Sono ottimista e penso che i grandi eventi del calcio mondiale potranno ancora andare avanti e gli spettatori potranno assistere”. Lo ha dichiarato Aleksander Ceferin, presidente dell’Uefa, in occasione della sua visita a Expo 2020 Dubai.

Ceferin ha poi affrontato il tema dei Mondiali ogni due anni, affermando che, a suo avviso, “la Coppa del Mondo deve essere ogni quattro anni per essere interessante. Inoltre, se si terrà ogni due anni, cannibalizzerà il calcio femminile, altri sport, i Giochi olimpici e così via. È semplicemente una cattiva idea”, ha sottolineato. “La Coppa del Mondo è il più grande evento di calcio e deve essere ogni quattro anni. È molto chiaro, circa il 75% dei fan in tutto il mondo rifiuta l’idea” di realizzarla ogni due anni.

Sulla possibilità per l’Uefa di tenere alcune partite di calcio negli Emirati Arabi Uniti o in altri paesi del Golfo, “non lo escluderei”, ha detto Ceferin. “Non ci abbiamo pensato o parlato completamente fino ad ora. Ma perchè no? Vediamo cosa succede in futuro”.

  • 1