Sci alpino
Swenn-Larsson vince lo slalom di Soldeu, Gisin e Rast ai piedi del podio
Keystone-ats
13 giorni fa
Secondo successo in Coppa del Mondo per la svedese 32enne. Quarto e quinto posto per le due sciatrici rossocrociate.

Michelle Gisin ha ottenuto un ottimo quarto posto nello slalom di Soldeu al suo ritorno in pista. Anche Camille Rast si è distinta con un quinto piazzamento in una gara vinta dalla svedese Anna Swenn-Larsson, che ha così festeggiato il suo secondo successo in Coppa del Mondo all'età di 32 anni.

Il ritorno della Gisin

Colpita alla tibia il 26 gennaio a Cortina e costretta a ritirarsi dalle ultime quattro gare, Michelle Gisin non avrebbe certamente immaginato un tale risultato per il suo ritorno. Ha ottenuto il suo settimo top 10 consecutivo nello slalom, mancando il podio per soli 0,05 secondi, occupato da Paula Moltzan. L'atleta di Obwalden si posiziona così al quarto posto nella classifica della disciplina, avendo concentrato la sua preparazione estiva sulla velocità. Si trova a 110 punti di distanza da Lena Dürr (terza nella Coppa del Mondo di slalom), che ha ritardato la consacrazione di Mikaela Shiffrin terminando al sesto posto.

Rast nona nella classifica di specialità

Camille Rast si piazza al nono posto nella classifica di specialità. La vallesana avrebbe potuto conquistare il suo primo podio a questo livello se non avesse commesso due piccoli errori nel muro finale: ha perso 0,52 secondi su Michelle Gisin nell'ultimo tratto, concedendo 0,19 secondi sul traguardo.

Le altre sciatrici rossocrociate

Nicole Good, terza svizzera in gara nella seconda manche, si è classificata al 14esimo posto. Mentre Mélanie Meillard deve accontentarsi del 22esimo piazzamento.