Sport
Il rugby ticinese trionfa in un torneo internazionale
Il rugby ticinese trionfa in un torneo internazionale
Il rugby ticinese trionfa in un torneo internazionale
3 anni fa
I Seven Sirs si aggiudicano il prestigioso SeVenice di Venezia

I Svizzera Italiana Rugby Sevens (7 SIRS), squadra ad invito con base a Lugano, in Svizzera, hanno concesso il bis e, dopo aver vinto l’anno scorso, si sono imposti anche nell’edizione 2019 del Sevenice Rugby, il Torneo Internazionale di Rugby a Sette di Venezia, disputatosi lo scorso weekend allo stadio “Mario e Romolo Pacifici” di San Donà di Piave.

Trascinati dall’ex New Zealand Colt (ed ex giocatore del Rugby San Donà), Robbie Flynn e dal capitano della Rugby Udine FVG, Marco Properzi (eletto Man of the match della finale), i “Signori del Seven” hanno superato nell’atto conclusivo della manifestazione i Portofino 7 Seas, guidati dal capitano non giocatore Matteo Mazzantini.

Alla squadra dei team manager Gianfranco Viola ed Alberto Stival anche l’assegno da 800 euro messo in palio dall’organizzazione. Ottimi terzi i Geneva Switzers, altro importante “invitational seven” elvetico. Delusione per I marinai, squadra interamente composta da giocatori di Top 12 e serie A, guidata dal petrarchino Niccolò Fadalti e dell’azzurro Leonardo Sarto, giunti solo quinti, a dimostrazione dell’alto livello tecnico raggiunto quest’anno dalla manifestazione.

In evidenza anche la giovanissima formazione de I Dogi, guidata dal coach Diego Luis Bressan. Soddisfazione per gli organizzatori, Rugby San Donà e Gladiatore Sport, e per gli sponsor Az Agr PIAZZA A.G e S., RugBirra, Forno d’Asolo e Roncadin.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata