Terza sconfitta consecutiva per l’Ambrì
I biancoblù non segnano e il Rapperswil passa alla Gottardo Arena
di Thomas Schürch
Terza sconfitta consecutiva per l’Ambrì
© CdT/Gabriele Putzu

Ambrì di nuovo battuto e, come sabato a Porrentruy, a secco di gol. Impegnati alla Gottardo Arena contro il Rapperswil, gli uomini di Cereda vengono sconfitti per 3-0.

Diverse occasioni, nessun gol
La partita entra subito nel vivo, con i tentativi di Kneubuehler per l’Ambrì e di Rowe sul fronte sangallese. La compagine leventinese è la prima a beneficiare di una superiorità numerica ma, malgrado un insidioso tiro di Kozun, i biancoblù non riescono a trovare il gol. Ristabilita la parità numerica, è il ‘Rappi’ a farsi vedere in avanti con Aebischer e Maier. Gli uomini di Cereda chiudono quindi la prima frazione in attacco, forti di un nuovo powerplay. Il parziale però non si sblocca e dopo venti minuti il punteggio è ancora fermo sullo 0-0.

Sangallesi in fuga
Il secondo periodo inizia con l’Ambrì in powerplay e i sopracenerini si costruiscono due occasioni interessanti con McMillan e Regin. Superata senza conseguenze l’inferiorità numerica, il Rapperswil trova la via della rete con Mitchell, il cui gol viene però annullato per bastone alto. Sono dunque i padroni di casa a sfiorare il punto del vantaggio con McMillan, che non riesce a superare Nyffeler da buona posizione. Tocca allora a Cervenka realizzare al 26’58’’ la rete dello 0-1 in situazione di penalità differita. Non perfetto nella circostanza Benjamin Conz, sorpreso sul suo palo.

Superata la boa di metà partita, gli ospiti raddoppiano grazie al rigore trasformato da Cervenka (doppietta per lui). I ticinesi reagiscono e si gettano in avanti, ma senza riuscire a battere Nyffeler, che abbassa la saracinesca. I sangallesi approfittano invece di un nuovo powerplay per portare a tre i propri gol di vantaggio. Il marcatore è Eggenberger, a segno al 36’35’’.

Situazione immutata
Nell’ultimo periodo Cereda inserisce Ciaccio al posto di Conz e l’Ambrì tenta in tutti i modi di riaprire la sfida, colpendo anche un palo con Fora. Il risultato però non cambia e il match termina 3-0 in favore del ‘Rappi’.

Tabellino:

HC Ambrì-Piotta-SC Rapperswil-Jona Lakers 0-3 (0-0) (0-3) (0-0)
Reti:
26’58’’ Cervenka (Rowe, Wick) 0-1; 31’51’’ Cervenka (rigore) 0-2; 36’35’’ Eggenberger (Zangger, in 5 c. 4) 0-3
Arbitri:
Stricker e Mollard (Steenstra e Stalder)
Ambrì-Piotta: Conz (Ciaccio dal 40’00’’); Fora (C), I. Dotti; Hietanen, Burren; Fohrler, Z. Dotti; Hächler; Kozun, Regin, Kneubuehler; Bürgler, Heim, Zwerger; Pestoni, Grassi, McMillan; Trisconi, Kostner, Bianchi; Incir; Allenatore: Cereda
Rapperswil: Nyffeler; Maier, Djuse; Vouardoux, Profico; Jelovac, Sataric; Baragano, Aebischer; Wick, Dünner, Neukom; Lehmann, Rowe (C), Cervenka; Zangger, Zangger, Brüschweiler; Wetter, Mitchell, Eggenberger; Allenatore: Hedlund

Gli altri risultati di serata:
Berna-Ajoie 6-0
Bienne-Ginevra-Servette 6-0
Davos-Langnau 4-5 ds
Friborgo-Losanna 2-5
Lugano-Zugo 3-2 ds

Classifica Lna:
1. Bienne 7/20; 2. Zugo 7/17; 3. Zurigo 5/11; 4. Lugano 6/11; 5. Ambrì-Piotta 6/8; 6. Friborgo 6/8; 7. Davos 5/7; 8. Servette 6/6; 9. Berna 6/6; 10. Langnau 6/6; 11. Rapperswil 6/6; 12. Losanna 5/5; 13. Ajoie 5/3

  • 1