Mondiali 2022
Esordio vincente per la Svizzera
9 giorni fa
La 'Nati' supera 1-0 il Camerun nella sua prima partita ai Mondiali qatarioti. Decisiva la rete trovata da Embolo in avvio di ripresa.

Buona la prima per la Svizzera. Impegnata contro il Camerun nella sua partita d'esordio a Qatar 2022, la compagine elvetica si impone per 1-0 e sale così momentaneamente in testa al Gruppo G. Le altre due squadre del girone, Brasile e Serbia, si affronteranno questa sera alle 20.

Nessun gol

Buon avvio da parte della Svizzera, che cerca di prendere subito in mano le redini del gioco. Sono però i camerunensi a costruirsi la prima occasione da gol con Mbeumo che impegna Sommer. Sulla respinta del portiere elvetico, Toko Ekambi calcia alto. In generale la 'Nati' si fa preferire dal punto di vista del possesso palla, ma senza costruire nitide occasioni da gol. La compagine del centroafrica, dal canto suo, si affida alle ripartenze e con il passare dei minuti prende sempre maggior coraggio, facendosi vedere in un paio di occasioni dalle parti di Sommer. La Svizzera torna invece a rendersi pericolosa nel finale di frazione su palla ferma, con Akanji che ci prova di testa. La prima frazione termina a reti inviolate.

Embolo spezza l'equilibrio

La ripresa si apre nel modo migliore per la Svizzera, capace di andare subito a segno con Embolo, che insacca da due passi su assist invitante di Shaqiri. La 'Nati' appare ora più convinta nei propri mezzi, anche sei il Camerun reagisce e si rende pericoloso con Choupo-Moting. Tra il 66' e il 67' la compagine rossocrociata va vicino al raddoppio, prima con Vargas e poi su azione di calcio d'angolo. I minuti scorrono e i centroafricani, malgrado un maggiore possesso palla, non creano particolari problemi alla retroguardia svizzera. Al 71esimo, ecco che Yakin decide di operare le prime sostituzioni e manda in campo Seferovic, Okafor e Frei, i quali prendono il posto, rispettivamente, di Embolo, Shaqiri e Sow. Sono quindi gli elvetici a proporsi nuovamente in attacco, prima con la percussione di Rieder (anche lui neoentrato) e poi con la conclusione rasoterra da fuori area di Xhaka. Nei minuti di recupero Seferovic avrebbe la possibilità di chiudere i conti, ma il centravanti del Galatasaray calcia addosso a un avversario da ottima posizione. Poco male, dato che il match termina comunque sul risultato di 1-0 in favore della 'Nati'.

Le scelte

Nessuna sorpresa per quanto concerne la formazione iniziale. Il commissario tecnico Murat Yakin ha deciso di disporre la sua squadra con un 4-2-3-1. In porta Sommer, difesa a quattro composta da Widmer Akanji, Elvedi e Rodriguez. Xhaka e Freuler i due mediani, mentre a sostegno dell’unica punta Embolo c'erano Vargas, Sow e Shaqiri.

Segui la diretta di Ticinonews:

1': primo corner per la Svizzera
5': cross insidioso di Shaqiri
7': punizione per il Camerun, la retroguardia Svizzera allontana
8': altro calcio d'angolo per la 'Nati'
10': Prima occasione per il Camerun: Sommer respinge e sulla respinta un avversario calcia alto
11': conclusione altissima di Xhaka
13': fuorigioco di Embolo
15': calcio d'angolo per la Svizzera
18': tentativo di imbucata di Xhaka per Wdimer. Palla troppo lunga
20': rischio di "pasticcio" difensivo della Svizzera. Sommer rimedia
23': corner del Camerun
26': ci prova Fai: conclusione completamente fuori misura
29': Sommer costretto ancora a intervenire
32': percussione di Wdmer che crossa rasoterra. La retroguardia cemrunense spazza
34': Occasione per il Camerun. Elvedi chiude all'ultimo momento su un avversario
36': ammonito Fai
38': ancora un lancio troppo lungo da parte della Svizzera
39': Embolo si inserisce in area, ma viene chiuso
40': deviazione aerea di Elvedi. Palla fuori
45+1': Occasione per la Svizzera. Akanji colpisce di testa da buona posizione ma non inquadra la porta
45+3': si chiude la prima frazione
46': inizia il secondo tempo
48': Gol di Embolo!
56': percussione di Choupo-Moting. Sommer devia in corner
58': Vargas sbaglia completamente il cross. L'azione era viziata da un fuorigioco iniziale
63': corner di Vargas. La retroguarida africana allontana
64': ammonito Elvedi
66': colpo di testa di Anguissa. Nessun problema per Sommer
67': occasionissima per la Svizzera: Vargas calcia a botta sicura ma Onana si oppone
68': 'Nati ancora pericolosa su calcio d'angolo
69': cambio nel Camerun: Ondoua entra al posto di Hongla
71': tripla sostituzione per la Svizzera: Seferovic, Okafor e Frei rilevano Embolo, Shaqiri e Sow
80': Camerun in avanti, traversone fuori misura
81': percussione della Svizzera
83': ammonito Akanji
88': rasoterra di Xhaka, blocca Onana
95': Seferovic calcia addosso a un avversario da buona posizione
97': ecco il triplice fischio. La Svizzera ha vinto

Tabellino:

Svizzera-Camerun 1-0 (0-0)
Rete: 48' Embolo 
Arbitro: Tello
Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Widmer, Akanji, Elvedi, Rodriguez (90' Cömert); Freuler, Xhaka (C); Shaqiri (71' Okafor), Sow (71' Frei), Vargas (81' Rieder); Embolo (71' Seferovic); All: M. Yakin
Camerun (4-3-3): Onana; Fai, Castelletto, N’Koulou, Tolo; Hongla (69' Ondoua), Zambo Anguissa, Oum Gouet; Mbeumo (81' Ngamaleu), Choupo-Moting (74' Aboubakar), Toko Ekambi (74' Nkoudou); All: Song
Ammoniti: 36' Fai, 66' Elvedi, 83' Akanji

 

I tag di questo articolo