Mondiali 2022
È il momento della “Nati”
© Shutterstock
© Shutterstock
15 giorni fa
Alle 11 la Nazionale Svizzera farà il suo debutto nel Mondiale qatariota contro il Camerun. Un primo passo importante per capire le reali ambizioni di questo gruppo.

Ci siamo. L’attesa è quasi finita. L’avventura della ‘Nati’ alla Coppa del Mondo di calcio sta finalmente per iniziare. Inseriti nel Gruppo G assieme a Brasile, Serbia e Camerun, i rossocrociati esordiranno alle 11 ora svizzera contro la squadra dell’Africa centrale. Un test decisamente impegnativo per gli uomini di Yakin, che potrà dare le prime risposte sullo stato di forma del gruppo.

Fare ancora meglio rispetto al passato

Quella del 2022 sarà la quinta rassegna consecutiva a cui prenderà parte la Nazionale svizzera. Nelle ultime quattro, i rossocrociati sono riusciti a superare in tre occasioni la fase a gironi, venendo poi eliminati agli ottavi di finale. Unica eccezione il 2010, quando la ‘Nati’, dopo l’exploit iniziale con la vittoria sulla Spagna, andò via via spegnendosi, terminando la sua avventura al primo turno.

Sullo slancio dell’Europeo

Quello che tutti i tifosi rossocrociati si chiedono è se l’edizione 2022 dei Mondiali sarà quella giusta per sfatare il tabù degli ottavi di finale. Solo una volta nella sua storia la ‘Nati’ è infatti riuscita ad approdare ai quarti: era il 1954 e il torneo si era giocato proprio sul suolo elvetico. L’auspicio è che la recente impresa compiuta ai campionati europei, con la vittoria ai rigori sulla Francia che ha proiettato la Svizzera tra le migliori otto squadre della competizione, possa aver dato maggiore consapevolezza a tutto il gruppo.

La partita

Per la sfida di oggi contro la compagine dell’Africa centrale, il tecnico Murat Yakin dovrebbe optare per la formazione tipo: Sommer tra i pali, difesa a quattro con Rodriguez, Akanji, Elvedi e Widmer, Sow a centrocampo ad affiancare Freuler e capitan Xhaka, e per finire tridente offensivo con Vargas, Shaqiri ed Embolo. I punti di forza dei nostri avversari sono rappresentati dal portiere dell'Inter André Onana e dall'attaccante del Bayern Monaco Eric Maxim Choupo-Moting, reduce da dieci gol nelle ultime nove partite.

L’appuntamento

Ricordiamo che alle 10 di oggi andrà in onda "Vün, düu, trì e Qatar", lo speciale di Melide dedicato alle partite della nazionale Svizzera. Michael Casanova, Danny Morandi e Gianluca Pusterla commenteranno la partita e faranno anche scoprire alcune curiosità sulle rivali della "Nati", Brasile, Camerun e Serbia

 

I tag di questo articolo