Lugano, già conclusa la permanenza di Demba Ba
L’attaccante senegalese avrebbe deciso di lasciare il Ticino per tornare a Parigi a seguito del cambio di proprietà
di MJ
Lugano, già conclusa la permanenza di Demba Ba
© CdT/Gabriele Putzu

Sarebbe già finita l’avventura di Demba Ba a Lugano: il 36enne attaccante senegalese, che aveva in passato vestito tra le altre la maglia del Chelsea, avrebbe maturato la decisione a seguito del cambio di proprietà e sarebbe pronto a tornare a Parigi, dove abitava. La notizia, anticipata dalla Rsi, è stata confermata al Corriere del Ticino. Ba aveva giocato appena 47 minuti in campo per l’FC Lugano, nel corso di tre partite. Sembrerebbe dunque che il giocatore non rientri nei piani della dirigenza di Joe Mansueto e il suo abbandono sarebbe dovuto all’uscita dalla società di Leonid Novoselskiy, che fortemente l’aveva voluto assieme alla transitoria proprietà italo-brasiliana. Sfuma a questo punto anche l’idea di integrare il giocatore nelle strutture societarie, al termine della carriera, come preannunciato in precedenza proprio da Novoselskiy.

  • 1