La Repubblica Ceca estromette l’Olanda
La compagine di Silhavy si impone 2-0 grazie ai gol di Holes e Schick
di Thomas Schürch
La Repubblica Ceca estromette l’Olanda
L’avventura della compagine di De Boer a Euro 2020 è finita /Foto Shutterstock

Prima sorpresa agli ottavi di finale di Euro 2020. La Repubblica Ceca supera 2-0 l’Olanda, rimasta in 10 al 55’ per l’espulsione di De Ligt, e stacca il pass per i quarti di finale, dove affronterà la Danimarca.

Nesun gol e poche emozioni
L’Olanda inizia l’incontro con piglio aggressivo, ma la verve degli Oranje si spegne velocemente e la partita prosegue sui binari dell’equilibrio. Le occasioni da gol latitano e sono i cechi a crearsi la migliore opportunità della prima frazione con Barak, il cui tiro da ottima posizione viene deviato in corner da De Ligt. Le due squadre vanno dunque all’intervallo sul parziale di 0-0.

Fuori De Ligt
Al sesto della ripresa gli uomini di De Boer sfiorano la rete del vantaggio; Malen supera in velocità i difensori cechi e si presenta tutto solo di fronte a Vaclik, senza riuscire però a batterlo. Un minuto dopo ecco l’episodio chiave dell’incontro: l’arbitro Karasev, richiamato dal Var, espelle De Ligt per un fallo di mano del centrale della Juventus, giudicando l’azione come chiara occasione da gol. Ritrovatasi in superiorità numerica, la Repubblica Ceca si rende pericolosa con Kaderabek, ‘murato’ da Dumfries. Gli uomini di Silhavy passano quindi in vantaggio al 68’; il marcatore è Holes, a segno su colpo di testa dopo una sponda di Kalas. L’Olanda non riesce a reagire e all’81esimo ci pensa Schick a siglare la rete del definitivo 2-0 finale in favore dei cechi.

Tabellino:

Olanda-Repubblica Ceca 0-2 (0-0)
Reti:
68’ Holes; 81’ Schick
Arbitro:
Karasev
Olanda (5-3-2): Stekelenburg; Dumfries, de Vrij, De Ligt, Blind (81’ Timber), van Aanholt (81’ Berghuis); de Roon (73’ Weghorst), Wijnaldum (C), De Jong; Malen (57’ Promes), Depay; Allenatore: F. De Boer
Repubblica Ceca (4-2-3-1): Vaclik; Coufal, Celustka, T. Kalas, Kaderabek; Holes (85’ Kral), Soucek (C); Masopust (79’ Jankto), Barak (92’ Sadilek), Sevcik (85’ Hlozek); Schick (92’ Krmencik); Allenatore: Silhavy
Note:
Puskas Arena, 55’000 spettatori. Ammoniti: 46’ Dumfries, 56’ Coufal, 84’ De Jong. Espulso: 55’ De Ligt

  • 1