La Francia raggiunge la finale di Nations League
Sotto 2-0 all’intervallo, i ‘bleus’ ribaltano la situazione nella ripresa e si impongono 3-2 al termine di una sfida spettacolare
di Thomas Schürch
La Francia raggiunge la finale di Nations League
Foto Shutterstock

La Francia batte il Belgio in rimonta e approda alla finale di Nations League. Gli uomini di Deschamps affronteranno domenica sera la Spagna nell’atto conclusivo.

Carrasco e Lukaku scavano il solco...
In avvio di partita il Belgio ha subito una grossa opportunità con De Bruyne, che calcia a botta sicura da ottima posizione. Lloris compie però un super intervento e mette il pallone in corner. Con il passare dei minuti la Francia prova a prendere in mano le redini del gioco e a proporsi in avanti, sfruttando la rapidità di Mbappé.

I ‘bleus’ non riescono tuttavia a pungere e sono allora i Diavoli Rossi ad assumere gradualmente il controllo delle operazioni, e a portarsi in vantaggio al 37’. Il marcatore è Carrasco, che riceve palla in posizione defilata, si accentra e batte Lloris sul suo palo con un destro rasoterra. Trascorrono appena tre minuti e gli uomini di
Martinez raddoppiano: Lukaku ‘brucia’ in velocità Lucas Hernandez e spedisce la palla sotto la traversa. Le due squadre vanno così all’intervallo sul parziale di 2-0.

...Benzema e Mbappé ristabiliscono l’equilibrio
Nella ripresa i transalpini, costretti a inseguire, si installano nella metà campo belga. La prima occasione capita a Griezmann, che colpisce il palo da distanza ravvicinata. La rete francese arriva comunque al 62’ grazie a Benzema, la cui girata non lascia scampo a Courtois. Sette minuti dopo, un fallo su Griezmann permette ai galletti di beneficiare di un calcio di rigore. Mbappé dal dischetto non sbaglia e sigla il 2-2.

La decide Theo Hernandez
La partita è vibrante e gli uomini di Deschamps si rendono pericolosi con Pogba e Mbappé. Nel momento migliore dei ‘bleus’ è però il Belgio a trovare la via del gol con Lukaku. Revisionata l’azione al Var, la rete del centravanti del Chelsea viene tuttavia annullata per una posizione di fuorigioco. Dopo una traversa scheggiata da Pogba su calcio di punizione, Varane e compagni trovano l’episodio decisivo al 90esimo, quando Theo Hernandez supera Courtois con un potente sinistro angolato. La sfida termina dunque 3-2 in favore della Francia.

Tabellino:

Belgio-Francia 2-3 (2-0)
Reti:
37’ Carrasco 1-0; 40’ Lukaku 2-0; 62’ Benzema 2-1; 69’ Mbappé (r) 2-2; 90’ T. Hernandez 3-2
Arbitro:
Siebert
Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Castagne (92’ Batshuai), Witsel, Tielemans (70’ Vanaken), Carrasco; De Bruyne, Lukaku, E. Hazard (C) (74’ Trossard); Allenatore: Martinez
Francia (3-4-1-2): Lloris (C); Kounde, Varane, L Hernandez; Pavard (92’ L. Dubois), Pogba, Rabiot (75’ Tchouameni), T. Hernandez; Griezmann; Benzema (97’ Veretout), Mbappé; Allenatore: Deschamps

  • 1