Fifa, squalifica di 6 anni e 8 mesi per Blatter e Valcke
L’ex presidente e l’ex segretario generale della Federazione non potranno più prendere parte a nessuna attività legata al calcio, multati anche per un milione di franchi
Redazione
Fifa, squalifica di 6 anni e 8 mesi per Blatter e Valcke

La Fifa ha reso noto che la camera giudicante del Comitato etico indipendente ha dichiarato Joseph Blatter, ex presidente della Fifa, e Jerome Valcke, ex segretario generale, colpevoli di varie violazioni del Codice etico dell’organo di autogoverno del calcio mondiale (Fce). La sanzione decisa è l’inibizione per sei anni e otto mesi da tutte le cariche legate al calcio: amministrative, sportive o di altra natura. Le indagini su Blatter e Valcke hanno riguardato vari argomenti, in particolare i pagamenti di bonus in relazione alle competizioni Fifa che sono stati erogati agli alti funzionari della direzione della Fifa, varie modifiche ed estensioni dei contratti di lavoro, nonché il rimborso da parte della Fifa di spese legali private nel caso di Valcke.

Blatter e Valcke non potranno prender parte a nessuna attività legata al calcio (amministrativa, sportiva o di altro tipo) sia a livello nazionale che internazionale per un periodo di sei anni e otto mesi. Inoltre, sia a Blatter che a Valcke sono state inflitte ammende per un importo di un milione di franchi. Le decisioni motivate sono state notificate oggi e sono state pubblicate anche su legal.fifa.com. Poiché i precedenti divieti di prendere parte a tutte le attività legate al calcio imposti a Blatter e Valcke dal Comitato etico indipendente nel 2015 e nel 2016 non sono ancora conclusi, i divieti notificati oggi entreranno in vigore solo alla scadenza dei divieti precedenti rispettivamente l’8 ottobre 2021 e l’8 ottobre 2025.

  • 1