Mondiali 2022
Buona la prima per il Portogallo
14 giorni fa
I lusitani sconfiggono di misura il Ghana 3-2 e s'involano in testa al girone H.

Il Portogallo non riesce a sbloccare la partita nel primo tempo. I lusitani hanno imposto il loro gioco con diversi fraseggi che, però, non hanno portato a nessuna conclusione interessante. Solo Cristiano Ronaldo è riuscito ad avvicinarsi a Zigi, ma le fiammate dell'attaccante portoghese non hanno permesso alla sua squadra di portarsi in vantaggio. D'altro canto, il Ghana ha gestito difensivamente bene la prima parte del match facendo, però, fatica a ripartire in contropiede. La prima frazione di gioco si chiude quindi a reti inviolate. Al 65' l'episodio arriva l'episodio che sblocca la partita: percussione di Cristiano Ronaldo in area e viene steso da Salisu. Dal dischetto si presenta sempre CR7 che non perdona e sigla l'1-0. I lusitani si rilassano e al 73' il Ghana, con la prima vera occasione del match, agguanta il pareggio con André Ayew. Passano solo cinque minuti e il Portogallo rimette la testa avanti con uno scavetto di Joao Felix, ma non è finita perché gli uomini di Santos segnano anche il 3-1 con il neo-entrato Leao: uno due micidiale del Portogallo. Con la forza dell'orgoglio il Ghana la riapre all'88' con Bukari che di testa spiazza Diogo Costa. Il match si conclude e il Portogallo si annuncia testa di serie del girone. 

Portogallo - Ghana 3-2 ; 65' Ronaldo (P), 73' A.Ayew (G), 78' Felix (P), 80' Leao (P), 89' Bukari (G)

I tag di questo articolo