Sport
Bob, un ticinese a un passo dalle olimpiadi
da sinistra Cédric Follador, Nicola Mariani
da sinistra Cédric Follador, Nicola Mariani
7 mesi fa
Il ticinese Nicola Marinai potrebbe strappare il biglietto per i prossimi giochi olimpici. Team Follador in evidenza in Coppa Europa

Fine settimana molto intenso ed emozionante quello che si è appena concluso sulla pista olimpica austriaca di Innsbruck dove oltre 40 equipaggi si sono dati battaglia nella gara di bob a 2. Ancora una volta gli atleti del Bob Club Svizzera Italiana fanno da traino a tutta la nazionale svizzera impegnata nelle gare continentali. Dopo aver conquistato il titolo di vice-campione svizzero a fine dicembre, il Team BCSI composto dal pilota Cédric Follador e dal frenatore ticinese Nicola Mariani si conferma indubbiamente il miglior dei 4 Team Svizzeri partecipanti nel campionato europeo in entrambe le discipline, bob a 2 e bob a 4.

Nella gara di bob a 2 la coppia Follador/Mariani raggiunge meritatamente il nono piazzamento e conferma il secondo posto nella generale di coppa Europa.Nel doppio appuntamento di gare di bob a 4 il Team del BCSI composto da Follador/Mariani/Obrist/ Hufschmid, si piazza addirittura al quinto posto nella prima giornata di competizioni e all’ottavo il giorno seguente. Anche nella disciplina regina mantiene, seppur per pochi punti, la seconda posizione nella classifica generale di coppa Europa.

Prossimo e ultimo appuntamento della stagione europea sarà sulla pista tedesca di Winterberg dove il Team Follador, accompagnato dal ticinese Nicola Mariani, potrà addirittura strappare il biglietto per i prossimi giochi olimpici se riuscirà nel bob a 2 a superare il canadese Austin Tayler e lo statunitense Hickey Tyler nel ranking IBSF che verrà attualizzato solo dopo l’ultima gara di coppa del mondo prevista il prossimo fine settimana sulla pista engadinese di St. Moritz. Per Follador e Mariani impresa sicuramente molto difficile ma non impossibile. Dunque, per tutta la Svizzera Italiana si apre opportunità incredibile quella di poter portare per la prima volta in assoluto un equipaggio di bob tutto sud alpino ai Giochi Olimpici invernali.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata