Cosimo Lupi - Cardiowalk a Gordola, finalmente una realtà
Cosimo Lupi - Cardiowalk a Gordola, finalmente una realtà
  • 1
    Regolamento sezione ospiti
    Il presente contributo è l’opinione personale di chi lo ha redatto e non impegna la linea editoriale di Ticinonews.ch. I contributi vengono pubblicati in ordine di ricezione e la redazione cerca di offrire a tutti la medesima visibilità in homepage. La redazione si riserva la facoltà (non sindacabile) di non pubblicare un contenuto o di rimuoverlo in un secondo tempo. In particolare, non verranno pubblicati testi anonimi, incomprensibili o giudicati lesivi. I contributi sono da inviare a [email protected] con tutti i dati che permettano anche l’eventuale verifica dell’attendibilità.

Finalmente! È con questa esclamazione e molta soddisfazione che negli scorsi giorni ho assistito alla posa dei pannelli informativi presenti sul nuovo percorso Cardiowalk nel territorio di Gordola.

Questo progetto, promosso dalla Fondazione CardioCentro Ticino, prevede degli itinerari divisi in quattro tappe studiati appositamente per impegnare i frequentatori in un esercizio fisico continuo di almeno quaranta minuti con un’apposita segnaletica che indica come affrontare il percorso affinché la passeggiata risulti benefica e offra informazioni utili a “misurare” soggettivamente il proprio grado di affaticamento. Il percorso si snoda sulla lunghezza di 3.8 chilometri partendo dal centro di formazione SSIC, per poi attraversare parte delle campagne di Gordola e costeggiare la pittoresca riva del fiume Verzasca.

La soddisfazione è davvero molta in quanto l’iter per la realizzazione del percorso è durato quasi sei anni. Infatti durante la seduta di CC dell’11 giugno 2018 veniva approvata dello stesso gremio la mia mozione, presentata a nome del gruppo PLR e risalente ben ad ottobre 2016, mozione che chiedeva appunto la realizzazione di detto percorso Cardiowalk e che faceva seguito a una mia interpellanza in tal senso presentata già nell’ottobre 2014 (!). Già grato a suo tempo alle colleghe ed ai colleghi di tutti i partiti presenti nel Legislativo per aver approvato l’iniziativa, nonostante il preavviso negativo della maggioranza municipale, sono ora riconoscente allo stesso Municipio ed all’amministrazione comunale che, comprendendo l’importanza della salute pubblica, fatto che è diventato ancora più evidente con la pandemia da coronavirus, si sono adoperati tra la primavera e l’estate per portare a buon fine il progetto.

Come del resto riportato sui pannelli esplicativi del percorso, l’esercizio fisico è una straordinaria terapia di prevenzione e di cura per le malattie cardiovascolari. Inoltre, proprio in questo periodo in cui siamo incoraggiati a vivere il nostro Ticino, abbiamo un’ottima occasione per (ri)scoprire una parte del posto in cui viviamo.

Ora non resta quindi che utilizzare il percorso e godersi il territorio facendo qualcosa di buon per la propria salute!

Cosimo Lupi

Consigliere comunale PLR Gordola

Ultime Notizie: Ospiti
  • 1