Alberto Fornera - Losone, continuità o cambiamento?
Alberto Fornera - Losone, continuità o cambiamento?
Foto CdT/ Chiara Zocchetti
  • 1
    Regolamento sezione ospiti
    Il presente contributo è l’opinione personale di chi lo ha redatto e non impegna la linea editoriale di Ticinonews.ch. I contributi vengono pubblicati in ordine di ricezione e la redazione cerca di offrire a tutti la medesima visibilità in homepage. La redazione si riserva la facoltà (non sindacabile) di non pubblicare un contenuto o di rimuoverlo in un secondo tempo. In particolare, non verranno pubblicati testi anonimi, incomprensibili o giudicati lesivi. I contributi sono da inviare a [email protected] con tutti i dati che permettano anche l’eventuale verifica dell’attendibilità.

Tra alcuni giorni i cittadini di Losone dovranno eleggere il sindaco per i prossimi tre anni.

Nell’avvicinarsi a questo importante appuntamento il dibattito sembra incentrarsi sul binomio continuità-cambiamento.

I due candidati sono concordi sulle tematiche prioritarie da affrontare nella prossima legislatura, tra le quali spicca la destinazione del comparto ex-caserma.

Dopo l’acquisto del sedime di proprietà della confederazione, il Municipio ha esaminato e valutato le proposte e i progetti più interessanti; la pista di ghiaccio, il velodromo, il festival del film, l’accademia Dimitri,....

I lavori sono in fase avanzata e molto presto le autorità dovranno prendere delle decisioni definitive.

Al fine di portare a termine questo e altri importanti progetti, ritengo che al momento la continuità debba prevalere sul cambiamento.

Continuità nella gestione, nel coordinamento, nella comunicazione,... caratteristiche che rivestono un ruolo importante nella figura di sindaco.

Proprio per l’esperienza, la competenza e l’autorevolezza ritengo che nel futuro prossimo il candidato Corrado Bianda sia la persona adatta per condurre il Municipio di Losone.

Alberto Fornera, Losone

Ultime Notizie: Ospiti
  • 1