Vizi privati e pubbliche virtù
A La domenica del Corriere il caso di Berset e della sua amante che diventa un caso politico – Si parlerà anche di lobbismo a Palazzo – In studio Sabrina Gendotti, Renzo Galfetti, Pierluigi Pasi e Laura Riget
Redazione
Vizi privati e pubbliche virtù

Il caso dell’amante del consigliere federale Alain Berset è tornato al centro dell’attualità di Palazzo federale alla luce di alcune indiscrezioni a mezzo stampa che hanno sollevato un polverone politico. C’è chi lo difende (è la sua sfera intima e non ci sono questioni politiche) e chi lo attacca (non ci interessa la sua sfera sessuale, ma le conseguenze politiche e amministrative del suo agire). Sullo sfondo sembra esserci la campagna di fine novembre sulla Legge Covid-19 che si preannuncia calda. Ma anche un cambiamento negli usi e nei costumi: ciò che un tempo era strettamente privato, oggi diventa morbosamente pubblico. Il vicedirettore del Corriere del Ticino Gianni Righinetti ne parlerà a La domenica del Corriere (alle 19 su Teleticino, con replica alle 22) con i suoi ospiti. Sabrina Gendotti, parlamentare PPD; Renzo Galfetti, avvocato; Pierluigi Pasi, esponente UDC, già procuratore capo federale e Laura Riget, co-presidente PS. Sarà anche l’occasione per parlare del lobbismo a Palazzo federale: è vero che la politica è comandata da questi attori che fanno la corte ai politici? Sul tema interverrà anche Andrea Pilotti, politologo all’Università di Losanna.

  • 1