“Torneremo alla normalità a fine 2021”
A dirlo è il co-fondatore di BioNTech, l’azienda che sta sviluppando il vaccino anti-Covid. “Quello alle porte sarà un inverno duro”
di MMINO
“Torneremo alla normalità a fine 2021”

Ugur Sahin, co-fondatore di BioNTech l’azienda che insieme a Pfizer sta sviluppando il vaccino anti-Covid, ha detto alla BBC che si aspetta un ritorno alla normalità entro l’inverno 2021.

Per raggiungere questo importante traguardo però è “essenziale che in autunno si raggiunga un alto tasso di vaccinazione contro il coronavirus”. “Se tutto va bene”, prosegue Sahin, “il vaccino dovrebbe essere consegnato entro la fine di quest’anno o all’inizio del 2021. Ma quello alle porte sarà un inverno duro”.

Insomma, il vaccino che stanno sviluppando BioNTech e Pfizer non avrà alcun impatto sulla seconda (attuale) ondata ma avrà delle ripercussioni per i prossimi mesi, comunque cruciali e fondamentali per tornare al più presto a una “nuova normalità”.

  • 1