Magazine
Osservato un torcicollo: primavera in anticipo?
7 mesi fa
A Comano incredibile osservazione di un unico picchio migratore europeo, specie che di solito arriva da noi in marzo

Ficedula, Associazione per lo studio e la conservazione degli uccelli della Svizzera italiana, comunica che oggi 10 gennaio 2022 a Comano è stato avvistato un individuo di Torcicollo. Il Torcicollo è l’unico picchio migratore europeo, specie che solitamente arriva nella Svizzera italiana solo all’inizio di marzo. È quindi davvero insolita questa osservazione con due mesi in anticipo, probabilmente causata dalle temperature miti delle ultime settimane.

Il Torcicollo ha un’alimentazione insettivora e si ciba solitamente di formiche ma può approfittare anche di frutta morbida: è infatti stato osservato su un caco. Quest’anno questi frutti sono particolarmente abbondanti e fungono da importante mangiatoia naturale. Il fenomeno della presenza di alcuni individui di Torcicollo trova riscontro anche in altre regioni dell’area mediterranea dove il Torcicollo sta tentando di svernare specialmente nel sud della Spagna e in Italia.

Che, dopo l’invasione degli aironi guardabuoi, anche questo avvistamento in Ticino sia dunque un ulteriore segno dei cambiamenti climatici? Proprio in queste settimane Ficedula si sta occupando di effettuare rilievi per il nuovo atlante degli uccelli del Ticino in inverno. Rivolgiamo un appello a tutti i Ticinesi di tenere d’occhio le loro piante di cachi e di segnalare a Ficedula le specie che approfittano di questa risorsa alimentare. I cittadini possono inviare gli avvistamenti invernali via mail a [email protected] oppure contattare l’Associazione allo 079 207 14 07, sito www.ficedula.ch.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata