Lady Gaga: “Stuprata da un produttore musicale a 19 anni”
Nella docuserie ‘The Me You Can’t See’ di Oprah Winfrey e il principe Harry la cantante parla della violenza subita quando aveva 19 anni
di MMINO/Keystone-ATS
Lady Gaga: “Stuprata da un produttore musicale a 19 anni”

La star del pop Lady Gaga ha rivelato di essere stata stuprata da un produttore musicale quando aveva 19 anni e di essere rimasta incinta. Lo riporta la Bbc.

Parlando nel primo episodio della nuova serie AppleTV+ con Oprah Winfrey e il principe Harry, “The Me You Can’t See”, la cantante e attrice ha raccontato di aver avuto “un crollo psicologico” dopo la violenza e di essere piombata in uno stato di “totale paranoia” in conseguenza del trauma subito. “Un produttore mi ha detto: levati i vestiti. Gli ho detto di no e me ne sono andata. Mi hanno spiegato che mi avrebbero fatto terra bruciata attorno. E non si sono fermati, non hanno smesso di farmi richieste e io ero paralizzata e non ricordo nemmeno”, riporta l’Independent. Lady Gaga ha anche sottolineato di non voler dire il suo nome.

La cantante ha poi raccontato che solo in un secondo momento ha capito che le paranoie e il crollo psicologico erano una conseguenza di quel trauma. “Provavo dolore, poi niente, quindi stavo male per settimane. E ho capito che erano le stesse sensazioni che avevo provato quando la persona che mi aveva stuprato mi aveva lasciato incinta all’angolo dell’abitazione dei miei genitori perché vomitavo e stavo male. Ero stata violentata e perciò mi avevano tenuta chiusa in uno studio per mesi”.

  • 1