Magazine
Il secondo giugno più caldo di sempre
Immagine Shutterstock
Immagine Shutterstock
2 mesi fa
A livello nazionale, la media delle temperature del mese in questione ha superato di 2,7 gradi quella del periodo 1991-2020

La Svizzera arriva alla fine del secondo giugno più caldo dall’inizio delle misurazioni nel 1864, ha indicato oggi MeteoSvizzera. In diverse zone i valori massimi giornalieri hanno raggiunto nuovi record per il periodo.

2,7 gradi in più
A livello nazionale, la media delle temperature del mese in questione ha superato di 2,7 gradi quella del periodo 1991-2020. Solamente il giugno 2003 è stato più caldo, con ben 4,7 gradi in più della norma.

Forti piogge
A partire dal 22 giugno, aria umida e instabile ha raggiunto la Svizzera, con forti piogge a nord delle Alpi. Nello spazio di 10 minuti, a Lucerna sono caduti 19,1 mm di pioggia e a Fahy (JU) 20,5 mm. In entrambi i casi si tratta di record all’inizio delle misurazioni automatiche nel 1981.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata