Harry e William inaugurano la statua di Lady Diana a Londra
Il monumento è stato innalzato nel giorno in cui avrebbe compiuto 60 anni. Molte le testimonianze d’affetto degli ammiratori
di Keystone-ATS
Harry e William inaugurano la statua di Lady Diana a Londra
Foto da Instagram @dukeandduchessofcambridge

L’arrivo dei tre fratelli di Lady Diana - Charles, Sarah e Jane - ha segnato nel pomeriggio l’avvio della cerimonia d’inaugurazione della statua innalzata da oggi in suo onore a Londra. Il monumento si trova nel parco di Kensington Palace ed è stato scoperto nel giorno in cui la “principessa del popolo” - morta 36enne a Parigi nell’agosto 1997 - avrebbe compiuto 60 anni.

L’evento, ridimensionato a causa delle residue restrizioni legate al Covid e in particolare al rimbalzo di contagi alimentato nel Regno Unito dalla variante Delta, vede la presenza uno al fianco dell’altro dei due figli di Lady D e del principe Carlo, William e Harry, divisi da conflitti e tensioni negli ultimi mesi sullo sfondo dello strappo del secondogenito dalla famiglia reale britannica e del suo polemico trasloco negli Usa con la moglie Meghan.

Il parco, pieno di fiori, è stato decorato dalle decine di ammiratori presenti e distanziati (molti dei quali abbigliati con i colori dell’Union Jack) anche con palloncini e fotografie di Diana “nel ricordo del suo 60esimo compleanno”. “Sarai per sempre la Rosa d’Inghilterra”, si legge su uno dei poster.

“Oggi siamo tutti accanto ai Duchi di Cambridge e di Sussex (William e Harry, promotori del progetto della statua) per celebrare l’eredità della loro madre Diana, Principessa di Galles”, twittano da parte loro gli organizzatori del Diana Award, custodi con il loro premio del ricordo delle attività umanitarie e di beneficenza patrocinate a suo tempo da Lady D nel Regno e in giro per il mondo.

  • 1