Film di Natale, i consigli della redazione
Dopo le cene o i pranzi di Natale è d’obbligo sdraiarsi sul divano e accendere la tv per vedere o rivedere i film intramontabili che ogni anno ci accompagnano durante questo periodo magico
Redazione
Film di Natale, i consigli della redazione

I film di Natale fanno parte delle tradizioni. Non solo panettone, albero addobbato e tombola: chi non ama spegnere tutte le luci di casa, sorseggiare una calda cioccolata densa e guardare un divertente (o commovente) film di Natale? Non importa quante volte tu abbia già visto i classici film, a Natale è d’obbligo riguardarli tutti, ad uno ad uno. Il periodo è ancora una volta delicato, fatto di appelli a limitare i contatti per cercare di salvaguardare la salute di tutti noi. Per questo motivo abbiamo pensato di preparare una lista di film assolutamente da vedere o rivedere per accompagnarvi in questa giornata di Natale.

Mamma ho perso l’aereo
Non si può non iniziare dall’intramontabile film di Natale del 1990: Mamma ho perso l’aereo. Una commedia divertente e adattata a tutta la famiglia.¨

Miracolo nella 34esima strada
Solo a scrivere il titolo commuove. La pellicola del 1994 (remake dell’omonimo film del ’47) scalda il cuore: la piccola scettica Susan si convincerà di Babbo Natale?

Il Grinch
Film del 2000, tratto dall’omonimo libro del Dr. Suess. Cindy Lou è una bambina che vive nel paese di Chinonso e, in prossimità dei festeggiamenti per l’arrivo del Natale, convince il sindaco del paesino ad invitare il Grinch, uno scontroso e malvagio essere fantastico che ne combinerà di tutti i colori.

Una poltrona per due
Non sarà un vero e proprio film delle feste ma quando la pellicola viene messa in palinsesto non ci sono dubbi: è arrivato Natale. Le vite di un broker e di un mendicante vengono stravolte a causa di una scommessa di due ricchi annoiati. La scommessa prevede che, entrambi i malcapitati inconsapevoli, uno dei due prenda il posto dell’altro. Una volta scoperto il crudele gioco, però, i due si organizzano per far pagare il dovuto ai due scommettitori.

The family man
Mi raccomando, fazzoletti a portata di mano. In questa favola natalizia contemporanea il film ci mette di fronte alla scelta tra un’esistenza agiata e senza problemi e una vita, invece, caratterizzata dal calore di una famiglia, con tutte le responsabilità e imprevisti ad essa connesse.

Fuga dal Natale
Tratto dall’omonimo romanzo del 2001 Fuga dal Natale racconta la storia di un padre di famiglia stanco del consumismo del periodo natalizio che decide di fuggire dal Natale e concedersi una vacanza ai Caraibi con la moglie. Ma ce la farà?

Love actually
Film natalizio del 2003, visto e rivisto Love Actually intreccia dieci storie diverse in un unico grande leitmotiv: le feste di Natale. Consiglio spassionato: guardatelo.

Nightmare Before Christmas
Il film geniale di Tim Burton è amatissimo da grandi e bambini. Nightmare Before Christmas segue le vicissitudini di Jack Skeletron, re del Paese di Halloween che, dopo aver casualmente scoperto un mondo dedicato interamente al Natale, decide di portare questa nuova festa anche a casa propria.

La banda dei Babbi Natale
Commedia natalizia italiana che vede protagonista il trio comico di Aldo, Giovanni e Giacomo. Durante la notte di Natale, Aldo, Giovanni e Giacomo vengono sorpresi a scalare un edificio e portati davanti all’inflessibile commissario Irene Bestetti impaziente di rientrare a casa per la Vigilia.

Frozen
Non serve descrivere la trama. Bisogna solo vederlo, anzi rivederlo. Un classico Disney del 2013 che è stato subito definito capolavoro. La domanda che ci si chiede non è se è piaciuto o meno: quello che si chiede è se piace più Anna, Elsa, Olaf o Sven?

Santa Claus
Tim Allen è protagonista e Babbo Natale indiscusso in una storia natalizia che ha cresciuto molti di noi con la sua magia. Un semplice uomo qualsiasi diventa babbo natale perché il vero Babbo Natale, caduto a terra dal tetto, si squaglia tra la neve lasciandogli vestito e contratto. Una perfetta storia di natale senza tempo con all’attivo parecchi sequel.

Elf
Pellicola del 2003. Buddy, allevato dagli elfi di Babbo Natale scopre la verità sulla sua natura umana. Torna a New York per Natale, alla ricerca del padre perduto. Si dovrà confrontare (in modo rocambolesco) con un mondo molto diverso da quello a cui lui è abituato.

Certo è che nella lista non possono mancare tutti i film Disney, o le saghe fantasy come Harry Potter o il Signore degli Anelli. Sicuramente ci sarà sfuggito il vostro preferito: fateci sapere qual è!

  • 1