Angelina Jolie contro Brad Pitt: “È violento”
Angelina ha presentato i documenti in tribunale venerdì scorso in vista della battaglia legale che la oppone all’ex marito
di Keystone-ATS/MMINO
Angelina Jolie contro Brad Pitt: “È violento”
Foto Shutterstock

In nuovi documenti presentati in tribunale in vista della discussione della causa di divorzio, Angelina Jolie ha detto di avere “prove” di violenze domestiche dell’ex marito Brad Pitt e di essere pronta a portare i figli a testimoniare contro di lui.

L’attrice ha fatto sapere di essere pronta a salire sul banco dei testimoni e ha offerto la testimonianza di “bambini minorenni” che sarebbero poi i sei figli tra naturali e adottati: Maddox, di 19 anni, Pax, 17, Zahara, 16, Shiloh, 14, e i gemelli Knox e Vivienne di 12. Angelina ha presentato i documenti in tribunale venerdì scorso in vista della battaglia legale che la oppone all’ex marito.

I due attori si sono separati nel settembre 2016 dopo due anni di matrimonio. Jolie e Pitt, che stavano insieme dal 2004 dopo essersi innamorati sul set di ‘Mr. e Mrs. Smith’, sono stati dichiarati legalmente “single” nell’aprile 2019, ma la causa di divorzio è ancora aperta e così la battaglia sulla custodia dei figli.

  • 1