Kiev: “I russi si concentrano su Donetsk, Lugansk e Kherson”
Redazione

I Russi stanno ancora ritirando le loro truppe dalla regione di Kharkiv, nel nord dell’Ucraina, e ora il loro “principale obiettivo è stabilire il pieno controllo dei territori delle province di Donetsk e Lugansk (nell’est) e di Kherson (nel sud)” e “assicurare la stabilità del corridoio di terra con la Crimea”. Lo ha affermato oggi lo Stato maggiore delle forze armate ucraine, citato dalla Bbc.

Evacuare l’acciaieria di Azovstal
Frattanto, i negoziati tra Russia e Ucraina si stanno concentrando in queste ore sulla evacuazione dall’acciaieria di Azovstal a Mariupol di 60 persone, quelle ferite più gravemente e medici. Lo ha dichiarato la vice prima ministra ucraina Iryna Vereshchuk, citata dal Kyiv Independent. Secondo il giornale, nell’acciaieria rimangono circa mille militari ucraini.

  • 1