Fondazione Beyeler: oltre 290’000 visitatori nonostante pandemia
Redazione

La Fondazione Beyeler di Riehen (BS) ha registrato nel 2020 un afflusso di 291’604 visitatori, un dato nettamente in calo rispetto ai 437’000 del 2019, a causa della pandemia di coronavirus. Il programma digitale su Internet ha riscontrato un “interesse record”.

Le chiusure dei musei, i divieti di eventi e le restrizioni di viaggio hanno avuto “un impatto massiccio” sul programma e sul numero di visitatori. Il bilancio è “nettamente inferiore alle attese” iniziali ma anche “nettamente superiore a quanto temuto”, ha indicato oggi la Fondazione Beyeler in un comunicato. L’anno di crisi è quindi stato superato “relativamente bene”, anche se due grandi esposizioni sono state annullate. I 203 impiegati della fondazione hanno potuto continuare a lavorare, nonostante il lavoro ridotto temporaneo.

L’offerta tramite Internet ha poi registrato un successo record, con oltre un milione di visite. Sui social network il museo registra inoltre “un tasso di crescita a due cifre”.

  • 1