Infoazienda
The Vad Vuc, Marco Zappa, Vox Blenii, e i Scarp da Tennis aprono la Festa Federale della Musica Popolare 2023!
8 mesi fa
Bellinzona è pronta per diventare la capitale della musica popolare.

Dal 21 al 24 settembre la Città ospiterà 2000 musicisti, con oltre 400 concerti, che si esibiranno su 13 palchi e 4 sale per concerti, e 1000 partecipanti all’imperdibile corteo della domenica. L’entrata all’evento è gratuita per tutti!

 

Ma cosa è previsto in questi quattro giorni di festa? Si inizia giovedì 21 settembre alle ore 18.00, dove in Piazza del Sole, un’ora più tardi si terrà la Cerimonia d’apertura: la prima serata continuerà poi fino all’1 in tutto il caratteristico centro storico di Bellinzona. Si proseguirà venerdì 22 settembre dalle 16 e fino alle 2 di notte. In questa seconda serata si entrerà nel vivo della Festa: alle 19:00 è infatti prevista la Cerimonia ufficiale con gli interventi dei rappresentanti della Confederazione, del Consiglio di Stato ticinese e del Municipio cittadino, un momento arricchito dalla presenza di numerosi ospiti. In programma nelle sale della Festa ci saranno diversi concerti, con e senza esperti, organizzati dall’Associazione Svizzera della Musica Popolare (ASMP): per accedere a questi concerti bisognerà acquistare un pin. Sabato 23 settembre sarà una giornata ancora più ricca, anche perché impreziosita dal tradizionale Mercato cittadino in versione extra, fino alle 16. Il programma si aprirà già alle 9 per chiudersi solo alle 2 di notte. La musica sarà ancora padrona della Città per tutto il giorno e in vari punti, e come sempre non mancheranno le proposte eno-gastronomiche. Spada nella Rocca sarà presente a Castelgrande dalle 13:30 con la sua animazione medievale, mentre dalle 17:00 alle 19:30 è prevista la tradizionale degustazione di vini di PerBacco! in Viale Stazione (i posti sono limitati, biglietti acquistabili online). Domenica 23 settembre, per la sua giornata finale che si chiuderà alle 23, la prima edizione ticinese della Festa Federale della Musica Popolare declinerà in chiave musicale un altro must della tradizione ricreativa bellinzonese, quella dei cortei. L’allegra e colorata sfilata si svolgerà dalle 14 su Viale Stazione. Per tutto il giorno concerti ed esibizioni varie continueranno ad animare Bellinzona, mentre tra i momenti centrali segnaliamo la Cerimonia di riconsegna della bandiera, alle 10:30 a Castelgrande. La quarta e ultima giornata della manifestazione, come detto, si protrarrà comunque fino alla serata, con la chiusura e l’arrivederci fissato per le ore 23:00.

 

Tra i principali gruppi segnaliamo i The Vad Vuc, Marco Zappa, Vox Blenii e i Scarp da Tennis che saranno i principali protagonisti del giovedì, Ratatagnöl, Alpinis Hochschule Luzern- Musik e i Follaton che animeranno i principali palchi il venerdì, la celebre Lisa Stoll und Ohalätz, Chilometro Zero e Lou Dalfin per il sabato, mentre per la giornata finale sono previsti niente di meno che Willis Wyberkapelle, Vent Negru, Carlo Brunner's Superländlerkapelle e i conosciutissimi Lisa Stoll e Pepe Lienhard.

 

Per chi volesse godersi la musica popolare da una posizione privilegiata, sono ancora disponibili gli ultimi biglietti per l’area VIP che sarà localizzata in Piazza del Sole. Oltre alla musica popolare, si potrà godere, durante tutta la giornata, della migliore enogastronomia ticinese gratuitamente!

Il programma di dettaglio e tutte le informazioni sono consultabili su www.bellinzona2023.ch.