Estero
USA, nuovi incendi al Yosemite National Park
Immagine Twitter Yosemite National Park
Immagine Twitter Yosemite National Park
5 mesi fa
Il rogo scoppiato la scorsa settimana è più che raddoppiato nel finesettimana. A rischio sequoie giganti

Il nuovo incendio scoppiato lo scorso giovedì nella parte meridionale dello Yosemite National Park è più che raddoppiato nel finesettimana e adesso minaccia una zona, il Mariposa Grove, dove si trovano oltre 500 sequoie giganti, gli alberi più grandi del mondo.

L’area è stata chiusa giovedì ma le fiamme continuano ad avanzare. Circa 1.600 persone - quasi tutti turisti - sono state evacuate venerdì dalla vicina Wawona, in California, e dal campeggio locale. I vigili del fuoco stanno facendo tutto il possibile per salvare gli alberi, incluso l’utilizzo di sistemi di irrigazione per aumentare l’umidità del terreno, ha spiegato la portavoce dei pompieri del parco nazionale Nancy Philippe. Finora nessuna delle sequoie giganti, che possono vivere fino a 3.000 e sono originarie del Nevada, è stata danneggiata.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata